E' fatto obbligo, da una Legge Regionale del 7 agosto 2018 nr. 34, della comunicazione dei prezzi agli operatori delle strutture ricettive:

  • alberghi
  • motels
  • villaggi alberghi
  • residenze turistiche alberghiere
  • campeggi
  • villaggi turistici
  • alloggi agrituristici
  • affittacamere
  • case ed appartamenti per vacanze
  • case per ferie
  • ostelli per la gioventù
  • rifugi alpini
  • residenze di campagna
  • Bed and Breakfast

nonché agli esercenti di attività turistiche ad uso pubblico gestite in regime di concessione e cioè: gli stabilimenti balneari.

Entro il 1° marzo ed entro il 1° ottobre di ogni anno (entro il 1° ottobre per gli stabilimenti balneari) ai soggetti di cui sopra è fatto obbligo di comunicare i prezzi che intendono praticare, rispettivamente, dal 1° giugno dello stesso anno e dal 1° gennaio dell'anno successivo.

La comunicazione dei prezzi dovrà pervenire nei suddetti termini, mediante l'apposito modello allegato. L'interessato dovrà stampare il modello relativo alla tipologia della propria struttura,  compilarlo in ogni parte, firmarlo e spedirlo in duplice copia al Comune ove è ubicata la Struttura/Appartamento, con nota di trasmissione.

La mancata o incompleta comunicazione entro i termini previsti comporta l'implicita conferma della validità della precedente comunicazione, salva in ogni caso l'applicazione delle sanzioni previste dalla legislazione regionale.

Dai link sotto indicati è possibile scaricare i modelli da compilare e spedire in base alla categoria.

ALBERGHI E RESIDENCE TURISTICI
CAMPEGGI E VILLAGGI TURISTICI
AFFITTACAMERE
CASE ED APPARTAMENTI PER VACANZE
CASE PER FERIE
OSTELLI PER LA GIOVENTU'
RESIDENCE DI CAMPAGNA
BED AND BREAKFAST
ALLOGGI AGRITURISTICI

N.B. ATTENZIONE DA QUALCHE GIORNO SONO SCATTATI I CONTROLLI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE SUGLI ADEMPIMENTI E OBBLIGHI DELLE STRUTTURE RICETTIVE
PER SAPERNE SUBITO DI PIU' LEGGI QUESTA PAGINA O CHIAMACI AL NR. 338 3331223 DALLE 15.00 ALLE 20.00.